La dott.ssa Omaira Di Rosa effettua sedute specialistiche con il metodo E.M.D.R.

E’ inoltre socio dell’associazione Emdr Italia.

L’EMDR (dall’inglese Eye Movement Desensitization and Reprocessing:  desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari) è un metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti.

Dal 2010 la terapia EMDR è stata riconosciuta come approccio psicoterapeutico. Nel 2011 l’Amministrazione per l’Abuso di Sostanze e Servizi di Sanità Mentale degli Stati Uniti, ha riconosciuto la psicoterapia EMDR tra i trattamenti più empiricamente validati (evidence-based) ed efficaci nel trattamento dell’ansia, depressione e del disturbo post traumatico da stress. Dal 2013 è inclusa nelle raccomandazioni dall’OMS come psicoterapia di elezione per il trattamento del Disturbo Postraumatico da Stress nei bambini, adolescenti e adulti. Questo riconoscimento è dovuto ai risultati di efficacia nel trattamento ottenuti in numerosi studi clinici.

La terapia EMDR ha come base teorica il modello AIP (Adaptive Information Processing) che affronta i ricordi non elaborati che possono dare origine a molte disfunzioni. Numerosi studi neurofisiologici hanno documentato i rapidi effetti post-trattamento EMDR. L’approccio EMDR, adottato da un numero sempre crescente di psicoterapeuti in tutto il mondo, è basato sul modello di elaborazione adattiva dell’informazione (AIP). Secondo l’AIP, l’evento traumatico vissuto dal soggetto viene immagazzinato in memoria insieme alle emozioni, percezioni, cognizioni e sensazioni fisiche disturbanti che hanno caratterizzato quel momento. Tutte queste informazioni immagazzinate in modo disfunzionale, restano “congelate” all’interno delle reti neurali e incapaci di mettersi in connessione con le altre reti con informazioni utili. Le informazioni bloccate nelle reti neurali, non potendo essere elaborate, continuano a provocare disagio nel soggetto, fino a portare all’insorgenza di patologie e disturbi psicologici.

Le cicatrici degli avvenimenti più dolorosi, infatti, non scompaiono facilmente dal cervello: molte persone continuano dopo decenni a soffrire di sintomi che ne condizionano il benessere e impediscono loro di riprendere una nuova vita. Obiettivo dell’EMDR è quello di ripristinare il naturale processo di elaborazione delle informazioni presenti in memoria per giungere ad una risoluzione adattiva attraverso la creazione di nuove connessioni più funzionali. Una volta avvenuto ciò, il paziente può vedere l’evento disturbante e se stesso da una nuova prospettiva.

L’approccio psicoterapico interattivo e standardizzato, scientificamente comprovato da studi controllati condotti su pazienti e documentato in centinaia di pubblicazioni ne riportano l’efficacia nel trattamento di numerose psicopatologie come:

  • abuso fisico e psicologico
  • ansia
  • attacchi di panico
  • balbuzie
  • bullismo
  • depressione
  • dipendenze
  • disturbi del comportamento alimentare
  • disturbi in età evolutiva
  • disturbo da strass post traumatico
  • fobie
  • lutto acuto
  • mobbing
  • perdita di una gravidanza
  • procreazione assistita
  • sintomi somatici
  • violenza domestica.

 

images

Per informazioni contattare la Dott.ssa Omaira Di Rosa al 3382146355 oppure tramite il form:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

 

Commenti

commenti