“In una spiaggia poco serena camminavano un uomo ed una donnafr01_chagall1-752x440 e su di loro la vasta ombra del dilemma. Il dilemma era quello di sempre se aveva o non aveva senso il loro amore”.

G. Gaber.

 

Il senso profondo di ogni coppia implica l’essere interessati all’altro come novità, come alterità da sé, ed in questa diversità, intravedere il proprio stesso esistere.

Né me, né te. L’essere coppia fa espandere splendidamente la coscienza, è il piacere che si trova nello spazio di incontro con un’altra persona.

E’ disgraziatamente, il piacere che fa più paura.

Raggiungere e farsi raggiungere, e la paura di non sentirsi compresi in questo desiderio.

Lo straniero che non capirebbe, le braccia insicure che non reggeranno.

Il cieco entusiasmo di rischiare, tribolazione necessaria perché l’esperienza rappresenti un percorso di crescita profonda.

Il dilemma: ha senso tutto questo? Esiste una sola certezza, incredibilmente forte nella sua fragilità, occorre aprire il cuore e la mente all’altro.

 

 

 

Commenti

commenti